Pasta salmone fresco e panna

tagliatelle con salmone fresco e panna

Nella ricetta di oggi incontriamo nuovamente il salmone, utilizzato stavolta per una preparazione diversa dal solito.

Ecco quindi tutti i segreti per cucinare un buon piatto di pasta con salmone fresco e panna (qua se volete trovate la versione senza panna).

Scopriamo quindi come realizzare questa succulenta ricetta.

Pasta con salmone fresco e panna

Livello di difficoltà: semplice

Ingredienti

  • Tagliatelle 360 g
  • Salmone fresco 200 g
  • Panna da cucina 200 ml
  • Cipolla 1
  • Olio Extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Procedimento

Prendete un tagliere e iniziate a tagliuzzare la cipolla. Fate a pezzi anche il salmone, tagliandolo nella forma che preferite. Portate sul fuoco una padella antiaderente e versate al suo interno un po’ d’olio extravergine d’oliva. Aggiungete la cipolla e lasciate che rosoli un po’ nell’olio prima di aggiungere anche il salmone. Arrivato a metà cottura anch’esso – che dovrà in questo caso aver raggiunto un colorito più chiaro – sfumate con un po’ di vino bianco.

Portate sul fornello un’altra pentola e riempitela d’acqua. Versate una manciata di sale doppio e quando l’acqua bolle calate anche le tagliatelle. Seguite i suggerimenti riportati sulla scatola esterna per ottenere un’ottima cottura.

Aggiungete la panna alla padella e spegnete il fornello. Scolate la pasta e aggiungetela al condimento Riaccendete il fornello e mescolate per un minuto circa, lasciando che la panna si assorba lentamente.

Spegnete i fornelli prima che il condimento asciughi troppo. Aggiungete una spolverata di prezzemolo prima di portare il piatto in tavola.

Altre ricette con il salmone

Clicca qui e scopri le altre nostre ricette.