Pasta funghi piselli e panna

pasta funghi piselli panna

Unire legumi, verdure e gusto in unico piatto si può eccome. Oggi vogliamo illustrarvi una nuova e deliziosissima ricetta .

Al giorno d’oggi – che i cibi industriali sembrano voler dominare l’alimentazione dei nostri tempi – riuscire a coniugare il mangiar sano con il desiderio di gusto sembra essere molto difficile.

In realtà, lasciar coesistere le due cose è possibile e spesso il tentativo di attingere all’alimentazione healty genera fantasiose creazioni culinarie.

Proprio per tale ragione abbiamo pensato di portare al vostro cospetto un piatto che contenesse in sé la giusta dose di verdure, legumi e carboidrati. Parliamo di una pietanza ricca di nutrienti ma anche estremamente gustosa, tanto da poter essere considerata la giusta soluzione per i bambini, i quali sono soliti storcere il naso davanti ai prodotti ortofrutticoli.

Avete mai pensato di cucinare la pasta funghi piselli e panna?

Se la risposta è no, oggi vi spiegheremo come fare.

Livello di difficoltà: media

Pasta panna e funghi e  piselli : Ingredienti

  • Pasta 400 g
  • Panna da cucina 200 ml
  • Piselli 100g
  • Funghi 200 g
  • Olio d’oliva
  • Sale
  • Aglio (1 spicchio)
  • Formaggio grattugiato

Procedimento

Per prima cosa dovrete pulire i funghi. A tal proposito, specifichiamo che possono essere utilizzati sia quelli porcini che quelli champignon: la procedura in questo caso non cambia, i funghi vanno puliti eliminando il gambo con un coltello e lavando via la terra sotto l’acqua corrente.

Non lasciateli mai in ammollo, poiché l’acqua tende a portar via anche il sapore.

Dopo aver pulito i funghi munitevi di un tagliere e sminuzzateli. Contemporaneamente ponete una padella sul fuoco con la superficie unta d’olio: basteranno un cucchiaio o due. Lasciate rosolare l’aglio nell’olio e, non appena sarà imbrunito, calate nella stessa padella i funghi lavati e i piselli. Mescolate con cura e saltate.

Prendete un’altra pentola e riempitela a metà d’acqua. Ponetela su fuoco, a fiamma lenta, lasciate che arrivi ad ebollizione e calate anche la pasta, assieme ad una manciata di sale doppio.

Seguite le indicazioni proposte dalla confezione per quel che riguarda i tempi di cottura. Scolate la pasta e poi riponetela nella padella dove giacciono funghi e piselli.

È il momento di aggiungere la nostra panna da cucina e di amalgamare per circa trenta secondi. Spegnete il fuoco e aggiungete una spolverata di formaggio grattugiato.

Altre ricette con i piselli

Clicca qui per le altre ricette.

Altre ricette con i funghi

Clicca qui per le altre ricette.